Corte di Giustizia Ue: se lo sciopero è selvaggio i passeggeri aerei vanno rimborsati

print mail facebook twitter

In seguit alla vicenda della TUIfly, giudici hanno stabilito che i ritardi e le cancellazioni dovute a decisioni univoche del personale non fanno parte delle “circostanze eccezionali” che esonerano la compagnia dal corrispondere un compenso.

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Caterina Tani

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO