Giuseppe Conte

L’Italia ha un governo M5s-Lega, che non vuole lasciare l’euro ma correggere il surplus tedesco

print mail facebook twitter single-g-share

Domani il giuramento con la suqadra di ministri. Di Maio e Salvini vicepremier, Paolo Savona agli Affari europei e Giovanni Tria all’Economia: “Uscire dall’euro da soli significa pagare costi senza benefici”

LASCIA UN TUO COMMENTO