Di Maio: “L’Ue è stata matrigna con lavoratori, pensionati e disoccupati”

print mail facebook twitter single-g-share

Il ministro del Lavoro e dello Sviluppo economico interviene al congresso Uil dicendo che l’Unione europea “serve se lavora sul pilastro sociale, ma se continua a lavorare su banche e finanza i cittadini non la seguiranno”

LASCIA UN TUO COMMENTO