Uomini di una milizia libica

La Libia è in fiamme ma l’Ue sta a guardare

print mail facebook twitter single-g-share

Le forze governative stanno reagendo alle violenze delle milizie ma la situazione rimane esplosiva, e mette a rischio gli accordi sui migranti raggiunti con Tripoli. Ma l’Unione europea non sembra riuscire a prendere posizioni di rilievo

TUTTI i post di: Caterina Tani

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO