Juncker: Se accettassimo la deviazione prevista dalla manovra italiana ci sarebbe una rivolta

print mail facebook twitter

Ma “non abbiamo pregiudizi: ne discuteremo con l’Italia come facciamo con tutti gli altri Paesi”. Oggi pomeriggio colloquio telefonico con il presidente del Consiglio Giuseppe Conte

LASCIA UN TUO COMMENTO