La centrale nucleare di Doel, in Belgio

Avvocato Ue: “Nucleare belga viola la regole, ma si può chiudere un occhio”

print mail facebook twitter single-g-share

Nel parere offerto alla Corte il giurista riconosce le mancate valutazioni ambientali prima della riaccensione dei reattori 1 e 2 della centrale di Doel. Ma si può intervenire a posteriori se gli interessi pubblici “prevalgono” sull’obbligo di rispetto delle leggi ambientali

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Emanuele Bonini

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO