Via libera Ue, l’Italia perde il suo simbolo Candy che diventa ‘made in China’

print mail facebook twitter

L’Antitrust comunitario ha autorizzato la vendita al gruppo Haier.

LASCIA UN TUO COMMENTO