Il commissario per gli Affari economici, Pierre Moscovici (sinistra), con il ministro dell'Economia, Giovanni Tria.

Da Fondo monetario e Ue dubbi sulla sostenibilità dell’Italia. Tria: “Non siamo un rischio”

print mail facebook twitter single-g-share

Gli aggiornamenti del FMI al suo rapporto economico inseriscono il Paese tra le tre principali criticità, mentre Moscovici ammette “preoccupazione per 2019, 2020 e 2021”. Il ministro dell’Economia respinge tutte le accuse

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO