Brexit, Ue sempre più spazientita. Tusk: “Sostenitori dell’addio, dove sarete all’inferno?”

print mail facebook twitter single-g-share

Il presidente del Consiglio europeo chiede a May di presentare proposte concrete e fattibili ma teme “un fiasco”. Juncker meno duro ma comunque intransigente: “Quella irlandese è frontiera europea, accordo di ritiro non si riapre”

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO