1990: Giulio Andreotti, presidente del Consiglio e presidente di turno del Consiglio europeo, assieme al cancelliere della Germania riunificata, Helmut Kohl (archivio)

Gli italiani del PPE ricordano Andreotti e a Bruxelles scoppia la polemica. M5S: “Si legittima la mafia”

print mail facebook twitter single-g-share

Il convegno organizzato in occasione del centenario dalla nascita in Parlamento europeo. Cesa: “E’ stato uno dei più grandi europeisti della storia. I 5 Stelle chiedano al loro ministro Giulia Bongiorno chi era veramente Andreotti”

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO