Cyber attacchi e abusi sessuali online: approvata nuova risoluzione ue

L’Ue avanza lenta nella sicurezza informatica, con le elezioni cresce l’ansia di manomissioni

print mail facebook twitter

Gli USA investono 21 miliardi l’anno sulla cyber sicurezza, l’UE prevede soli 2 miliardi tra il 2021 ed il 2027. Mancano gli esperti e serve una più stretta collaborazione tra gli Stati membri. Fondamentale accrescere la sensibilità dei cittadini

TUTTI i post di: Tullio Aversa

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO