Obbligo di informazione e studi scientifici pubblici, le nuove regole di sicurezza alimentare

print mail facebook twitter single-g-share

Via libera del Parlamento europeo: verrà creata una banca dati comune europea con tutte le valutazioni necessarie per la messa in commercio dei prodotti. Chi vuole vendere dovrò a divulgare le informazioni riscontrate nelle ricerche

TUTTI i post di: Tullio Aversa

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO