Corte UE: “Extracomunitari non possono essere respinti anche se non rifugiati”

print mail facebook twitter single-g-share

I giudici di Lussemburgo chiariscono che il principio di incolumità e limitazione della libertà prevale anche se il richiedente protezione si vede revocata la protezione internazionale per ragioni di sicurezza

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Emanuele Bonini

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO