Scontro Austria-Italia sui conti: “Rischio seconda Grecia, non pagheremo”. Tria: “Finora abbiamo pagato noi i debiti altrui”

print mail facebook twitter single-g-share

La situazione tricolore non era nell’agenda dell’Eurogruppo, dove entra prepotentemente per le dichiarazioni che arrivano da Vienna. Intanto il Tesoro apre all’aumento dell’Iva: “Meglio un maggior peso per le imposte indirette”

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO