Migranti, l’UE e i suoi Stati membri denunciati per “crimini contro l’umanità”

print mail facebook twitter single-g-share

Un pool di avvocati deposita alla Corte penale internazionale dell’Aia un dossier dettagliato con cui incrimina le politiche di immigrazione europee varate dopo la crisi dei rifugiati dopo il 2014.

TUTTI i post di: Angelo Visci

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO