Francia 2016, Europei, Russia, Ucraina

L’Unione proroga a giugno 2020 le sanzioni contro la Russia per l’annessione della Crimea

print mail facebook twitter single-g-share

Lo ha deciso il Consiglio europeo. “L’UE mantiene il suo fermo impegno a favore della sovranità e dell’integrità territoriale dell’Ucraina. L’UE non riconosce e continua a condannare tale violazione del diritto internazionale”

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Perla Ressese

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO