Brexit, Johnson mette l’UE sotto pressione e Barnier invita i governi a restare uniti

print mail facebook twitter single-g-share

Il premier britannico a Westminster ribadisce di essere pronto al ‘no-deal’, il capo negoziatore dell’Unione europea scrive ai 27 per invitarli a non avere paura

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO