La nave Gregoretti nel porto militare di Augusta ma il governo insiste: “Prima l’UE ricollochi i migranti”

print mail facebook twitter single-g-share

La redistribuzione era prevista negli accordi di Parigi respinti dal ministro Matteo Salvini.

LASCIA UN TUO COMMENTO