UE: “Su corruzione passi avanti, ma fare di più”. Italia tra esempi virtuosi

print mail facebook twitter single-g-share

La Commissione europea pubblica il terzo rapporto sulla lotta alla corruzione nel settore privato. Rispetto al 2011 il livello di recepimento delle norme comunitarie “è migliorato, ma il lavoro deve continuare”

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO