UE, tra fine 2018 e inizio 2019 perso un milione di posti di lavoro

print mail facebook twitter single-g-share

Tra l’ultimo trimestre dello scorso anno e il primo trimestre del nuovo il numero degli europei occupati in uscita eguaglia quello dei disoccupati in entrata. E’ il saldo “inattivi-occupati” a pesare sul mercato del lavoro

LASCIA UN TUO COMMENTO