Extinction Rebellion, centinaia di “disobbedienti” arrestati in Europa

print mail facebook twitter single-g-share

Gli attivisti del movimento climatico-ambientalista nato a Londra nel 2018 hanno raggiunto l’Australia e la Nuova Zelanda, ma da stamattina le forze dell’ordine hanno effettuato oltre 130 fermi a Londra e 100 ad Amsterdam. Presente alla manifestazione di Berlino anche Carola Rackete

TUTTI i post di: Gaia Terzulli

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO