I “whistle-blowers” saranno protetti in tutta l’Unione europea

print mail facebook twitter single-g-share

Da oggi verranno implementate le nuove norme che tuteleranno gli informatori che si fanno carico di segnalare gli atti fraudolenti sia in ambito pubblico che privato. Il sistema tutelare provvederà a proteggere chi denuncia le frodi da estorsioni.

TUTTI i post di: Giulio Caratelli

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO