HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina Qatargate Coronavirus Recovery plan Energia Allargamento UE Hge
Commissione von der Leyen, il 14 novembre audizioni dei commissari mancanti

Commissione von der Leyen, il 14 novembre audizioni dei commissari mancanti

Per i candidati di Ungheria, Francia e Romania. Se tutto va bene il 27 novembre la fiducia dell’Aula e il primo dicembre l'entrata in carica

Bruxelles – Il Parlamento europeo ha ufficializzato il nuovo calendario di audizioni per i tre commissari mancanti nel team della presidente eletta Ursula von der Leyen. La commissione Giuridica si riunirà il martedì 12 novembre, dalle 10 alle 12, per valutare gli eventuali conflitti di interessi dei commissari di Francia, Ungheria e Romania. Se ci dovesse essere il via libera, per tutti e tre il giorno dell’audizione è fissato per giovedì 14 novembre.

L’ungherese  Olivér Várhelyi sarà il primo ad essere ascoltato. Il candidato all’Allargamento sarà in commissione Affari esteri dalle 8 alle 11. Audizione in contemporanea per Thierry Breton e Adina Valean. Il francese, proposto per il super-portafoglio di Industria, mercato interno, difesa e digitale, sarà davanti alle commissioni Industria e Mercato interno dalle 13 alle 16. Nello stesso momento la romena sarà ascoltata dai parlamentari della commissione Trasporti.

La Commissione europea fa sapere che Breton si è disfatto di tutte le azioni della compagnia di cui è stato presidente, Atos, e di tutte le partecipazioni a società. Questo dovrebbe evitare di avere brutte sorprese. Se le audizioni dei tre commissari candidati dovessero andare bene, l’Aula del Parlamento europeo voterà la fiducia al collegio von der Leyen il 27 novembre. Von der Leyen potrebbe chiedere la fiducia anche senza il commissario britannico, se il Consiglio dovesse dare il benestare, con la promessa di presentare in un secondo momento il nome che Londra è stata invitata ad avanzare.

ARTICOLI CORRELATI