Una manifestazione per la libertà di scelta sui vaccini

L’assenza di politiche coerenti è tra le cause principali delle opposizioni ai vaccini in Italia

print mail facebook twitter single-g-share

Lo rivela il rapporto sullo stato salutare dell’UE di Commissione, OECD e Osservatorio sulle Politiche Sanitarie. Lo scetticismo popolare e la disinformazione accomunano tutti i paesi membri, e rappresentano una “grave minaccia per la salute in tutta Europa”. Nel Belpaese si vive a lungo, nonostante la bassa spesa pubblica in sanità

TUTTI i post di: Giulio Caratelli

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO