Money Laundering

Meno libertà agli Stati e più supervisione UE, il piano anti-riciclaggio di Dombrovkis

print mail facebook twitter

Un’autorità di vigilanza per evitare che i Paesi attuino le stesse regole in modo diverso e attivare controlli meno statali e più centralizzati. “Strategia organica che ci rafforza”, dice il vicepresidente esecutivo della Commissione europea

TUTTI i post di: Renato Giannetti

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO