Il Turismo, carta per ripartire. Speriamo che lo sia per tutti gli europei

print mail facebook twitter

Le raccomandazioni dell’Unione europea sembrano contrastare con i primi accordi tra Stati da cui potrebbero scaturire corridoi privilegiati dei flussi turistici. “Non permetteremo che l’Italia venga tagliata fuori” dice Conte

LASCIA UN TUO COMMENTO