Corte UE: “Alle farmacie solo campioni gratuiti di medicinali non soggetti a prescrizione”

print mail facebook twitter

Il diritto dell’Unione va interpretato nel senso della possibilità di distribuire solo prodotti venduti al banco. Solo ai medici si possono dare prodotti di prova di ogni natura

TUTTI i post di: Ezio Baldari

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO