Gianni Pittella

“Un accordo cruciale, il fallimento dell’UE sarebbe stato un disastro”. Intervista a Gianni Pittella

print mail facebook twitter

L’ex vicepresidente dell’Europarlamento e già capogruppo del PSE a Strasburgo mette il segno più sul Consiglio europeo e loda la tenacia di Conte. Attacca i socialisti “frugali” e ricorda: “Quando parlavo di eurobond ero un alieno”

LASCIA UN TUO COMMENTO