Recovery italiano, evitare la palude. Commissioni e comitati decidano velocemente

print mail facebook twitter

L’Ufficio parlamentare di Bilancio stima in 46 miliardi il beneficio netto per l’Italia. Servono progetti dettagliati e tempistica certa. Troppo generico e senza priorità strategiche il Programma nazionale di riforme.

LASCIA UN TUO COMMENTO