UE e Stati Uniti pronte a definire un nuovo regime di scambio dei dati personali

print mail facebook twitter

Il privacy shield bocciato dalla Corte di giustizia europea induce le due parti a costruire un nuovo scudo. L’annuncio congiunto di Wilbur Ross e Didier Reynders

TUTTI i post di: Renato Giannetti

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO