COVID-19, la Commissione UE: “Vaccino già a novembre”. Ma poi Bruxelles frena

print mail facebook twitter

Nell’esecutivo comunitario ottimisti sulla possibilità di avere in commercio un siero già tra due mesi, ma poi si chiarisce: “Ci auguriamo di avere l’autorizzazione, se ritenuto sicuro ed efficace”

ARTICOLI CORRELATI

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO