Winnie the Pooh e i suoi fratelli: quando la moneta celebra i racconti dell’infanzia

print mail facebook twitter

La Zecca reale inglese ha coniato 18.000 pezzi da collezione con le illustrazioni dell’orsetto più famoso della letteratura per bambini. Ma non è il primo caso, da Asterix a Topolino, fino ad Iron Man

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Federico Baccini

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO