Scannapieco (BEI): “Recovery fund un’opportunità per le riforme strutturali in Italia”

print mail facebook twitter

La Banca europea per gli investimenti insiste sulla necessità di fare in fretta ciò che serve al Paese per ripartire davvero. “Siamo passati dalla logica dell’austerità a quella della competitività” e il Paese deve approfittarne. Nel 2020 a Roma il 30% degli aiuti anti-COVID della BEI

TUTTI i post di: Emanuele Bonini

Visualizza altri post
LOADING
LASCIA UN TUO COMMENTO