Sostieni
il giornalismo di qualità
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / Recovery plan Brexit Coronavirus

"I nove paradossi del Farm to Fork" spiegati in un video della filiera zootecnica europea

Bruxelles – Giovedì 25 marzo alle 11.00 sarà lanciato in anteprima in sette Paesi europei il video-appello “I 9 paradossi del Farm to Fork” con il quale la filiera zootecnica europea vuole iniziare un dialogo con le istituzioni dell’Ue. L’obiettivo è quello di evitare che “il piano programmatico che orienterà il sistema agroalimentare per i prossimi decenni non tenga conto delle loro posizioni”.

Promosso da European Livestock Voice e Carni Sostenibili, le organizzazioni che riuniscono in Europa e in Italia le associazioni dei produttori di carne e salumi, il video è un messaggio destinato ai decisori europei. Con questa iniziativa il settore zootecnico vuole “mettere a disposizione le sue conoscenze e il suo know how per non disperdere il patrimonio delle tradizioni agricole e i progressi compiuti”. Il messaggio che si vuole sottolineare è l’impegno degli allevatori dell’UE nel cambiamento verso una maggiore sostenibilità e lo scopo è quello di evitare che l’approccio Farm to Fork “si basi su preconcetti errati”.

L’evento sarà introdotto da Birthe Steenberg, Segretario Generale di AVEC e rappresentante di European Livestock Voice, e dal Prof. Giuseppe Pulina, Presidente di Carni Sostenibili, seguirà una sessione di domande e risposte con il pubblico.

Per partecipare alla presentazione è necessario iscriversi a questo link https://zoom.us/webinar/register/WN_NeYoUdYbQoKQ28XWIQbXjQ .

L’evento è in lingua inglese.