Sostieni
il giornalismo di qualitĂ 
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / Certificato Covid Recovery plan Elezioni Germania 2021 Coronavirus Brexit SmartEvent
🗓️ Discorso sullo stato dell'Unione, Stato di diritto e Afghanistan: l'agenda europea (13-17 settembre)

🗓️ Discorso sullo stato dell'Unione, Stato di diritto e Afghanistan: l'agenda europea (13-17 settembre)

La presidente della Commissione, Ursula von der Leyen, pronuncia il discorso sullo stato dell'Unione. Fa il punto con l'Aula del Parlamento UE sui risultati conseguiti nell'ultimo anno e presenta le priorità per l'anno successivo. L'Eurocamera riunita in sessione plenaria discute e vota questioni delicate quali il rispetto dello stato di diritto in Polonia, relazioni con Cina e Russia, situazione in Afghanistan. Ma c'è anche il confronto con la strategia di sostenibilità, col vaglio del pacchetto 'fit for 55'. La Commissione lavora alla comunicazione sul nuovo Bauhaus europeo, ma soprattutto sulla strategia per il digitale e la creazione dell'Unione della salute e delle emergenze sanitarie. Nessun appuntamento a livello ministeriale in Consiglio, dove i lavori si tengono tutti a livello tecnico e preparatorio. La presidente della BCE richiama l'attenzione al ruolo della donna nel processo di rilancio dell'economia dell'eurozona.
L'accesso agli articoli è riservato agli utenti iscritti o abbonati
ISCRIVITI o ABBONATI
Sei giĂ  iscritto o abbonato? Effettua il login
🗓️ Dialogo economico con la BCE, immigrazione, sostenibilitĂ : l'agenda europea (27 settembre - 1 ottobre)
Agenda europea

🗓️ Dialogo economico con la BCE, immigrazione, sostenibilitĂ : l'agenda europea (27 settembre - 1 ottobre)

La Commissione europea lavora alle proposte per una politica comune in tema di immigrazione, dove spicca il progetto di piano d'azione per la lotta ai trafficanti per il quinquennio (2021-2025). Ursula von der Leyen è impegnata nei Balcani occidentali per il tour dei Paesi della regione. In Consiglio i ministri dell'Industria iniziano un ragionamento sulla strategia di sostenibilità dell'UE (pacchetto 'fit for 55'), mentre i ministri per la Ricerca lavorano al completamento del mercato unico per il settore. Il Parlamento europeo prepara la sessione plenaria di inizio ottobre, la prima delle due previste per il nuovo mese. Attività al minimo, che include il dialogo economico con la presidente della BCE, Christine Lagarde. La Banca centrale europea organizza il suo Forum sulle banche centrali, occasione per fare il punto della situazione economica e ragionare sulle sfide ai tempi della pandemia di COVID. Nel dibattito sull'Europa torna il contributo di Eunews, con il nuovo smartevent sulle norme comunitarie per le intelligenze artificiali
🗓️  Assemblea generale dell'ONU, esame del pacchetto
Agenda europea

🗓️ Assemblea generale dell'ONU, esame del pacchetto "Fit for 55", gestione della pandemia, elezioni tedesche. L'agenda europea (20-24 settembre)

L'Europa 'trasloca' a New York, per l'Assemblea generale dell'ONU. L'esecutivo comunitario vedrà molti suoi membri a New York, per discutere a livello mondiale di clima, Yemen, crisi umanitarie, diritti dell'infanzia, approfittando della sessione di lavori al Palazzo di Vetro. Il collegio discute le regole comuni per i reduci e un sistema che garantisca vantaggi commerciali ai paesi in via di sviluppo. Per il Parlamento europeo è 'settimana verde', quella che non prevede attività istituzionale di commissioni ma lavoro nei rispettivi collegi elettorali e missioni all'estero. In Consiglio si ritrovano i ministri degli Affari europei per fare il punto della situazione sulla crisi sanitaria e il coordinamento della risposta alla pandemia. Ma è tempo per i ministri di Energia e Trasporti di iniziare a valutare le proposte di sostenibilità e futuro eco-compatibile racchiuse nel più ampio pacchetto "Fit for 55". Ma le attenzioni sono tutte per le elezioni in Germania. Si chiude l'era Merkel, con i cittadini chiamati a rinnovare il Bundestag e indicare chi sarà il nuovo cancelliere. Un voto che può ridisegnare gli equilibri politici dell'UE.
🗓️ Ecofin al lavoro sul patto di stabilitĂ , Parlamento su Afghanistan, decisioni della BCE. L'agenda europea (6-11 settembre)
Agenda europea

🗓️ Ecofin al lavoro sul patto di stabilitĂ , Parlamento su Afghanistan, decisioni della BCE. L'agenda europea (6-11 settembre)

La Commissione lavora al rapporto annuale di previsione strategica 2021, documento programmatico di adeguamento delle politiche UE alle esigenze future. Ma per il team von der Leyen è già tempo di ragionare sullo stato dell'Unione e programma di lavoro. I Consiglio i ministri economici fanno il punto della situazione e ragionano sui modi per garantire equilibrio tra stabilità dei conti pubblici e finanziamento sostenibile dell'economia. Sessioni di lavoro che rilanciano il dibattito sul più ampio progetto di riforma del patto di stabilità e delle sue regole. L'Ecofin informale cerca modi per garantire lo spazio di bilancio necessario per gli investimenti indispensabili per il medio periodo, e rilancia il processo di riforma del fisco negli Stati membri. Il Parlamento prepara la prima sessione plenaria post-pausa estiva. Occhi puntati sulla BCE per le decisioni di politica monetaria a sostegno dell'economia dell'area euro.
🗓️  Incontro Gabriel-Bianchi a Roma, l'Ecofin discute altri quattro piani di ripresa. L'agenda europea (26-31 luglio)
Agenda europea

🗓️ Incontro Gabriel-Bianchi a Roma, l'Ecofin discute altri quattro piani di ripresa. L'agenda europea (26-31 luglio)

Ultimi, residui appuntamenti prima della pausa estiva. Istituzioni comunitarie al minimo, con il Parlamento giĂ  in chiuso e la Commissione che smette di riunirsi. Per i commissari in agenda missioni negli Stati membri. Si segnala in particolare la presenza dei commissari Schinas e Gabriel a Roma. In Consiglio si riunisce in videoconferenza il consiglio dei ministri dell'Economia e delle finanze per l'esame dei piani di ripresa di Croazia, Cipro, Lituania e Slovenia. Corte di giustizia ferma, la Banca centrale europea pubblicazione i suoi bollettini economici.

blog