Sostieni
il giornalismo di qualità
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / HGE8 Certificato Covid Recovery plan Elezioni Germania 2021 Coronavirus Brexit SmartEvent
In Parlamento UE si lavora a una tassa sul carbonio alle frontiere più ambiziosa

In Parlamento UE si lavora a una tassa sul carbonio alle frontiere più ambiziosa

Ampliare i settori coperti, anticipare la data di entrata in vigore e porre fine alle quote gratuite di CO2 nell'ETS prima del 2035. Il relatore per il meccanismo di aggiustamento del carbonio alle frontiere, Mohammed Chahim (S&D), ha finalizzato la bozza di relazione sulla proposta della Commissione con cui prenderanno il via i lavori parlamentari
L'accesso agli articoli è riservato agli utenti iscritti o abbonati
ISCRIVITI o ABBONATI
Sei già iscritto o abbonato? Effettua il login

ARTICOLI CORRELATI

Verde, digitale e sociale: l'agenda di Macron alla guida dell'UE, che dovrà concludere il dibattito sul futuro dell'Europa
Politica

Verde, digitale e sociale: l'agenda di Macron alla guida dell'UE, che dovrà concludere il dibattito sul futuro dell'Europa

Dal primo gennaio fino al 30 giugno Parigi guiderà il Consiglio UE cercando di finalizzare un accordo sul salario minimo, la tassa sulla CO2 alle frontiere e la regolamentazione delle piattaforme digitali. Sei mesi di presidenza che per Macron coincidono con il tentativo di mantenere saldo il suo posto all'Eliseo e di non deludere le aspettative dei cittadini sulla Conferenza sul futuro dell'Europa
ETS, carbonio alle frontiere e tassa minima alle imprese: Commissione UE propone tre nuove risorse proprie per ripagare il fondo di ripresa
Economia

ETS, carbonio alle frontiere e tassa minima alle imprese: Commissione UE propone tre nuove risorse proprie per ripagare il fondo di ripresa

Nuove entrate fiscali dell'UE per circa 17 miliardi di euro l'anno tra 2026 e 2030, secondo le stime della Commissione UE. "Gettiamo le basi per il rimborso di Next Generation EU e forniamo un supporto essenziale al Fondo sociale per il clima" per mitigare l'impatto sociale della transizione verde, spiega il commissario Hahn