Sostieni
il giornalismo di qualità
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina Coronavirus Recovery plan Conferenza Futuro Allargamento UE
Lettonia, il sito della presidenza (del 2015) già attivo. Italia al lavoro

Lettonia, il sito della presidenza (del 2015) già attivo. Italia al lavoro

I baltici alla guida del Consiglio Ue dal prossimo anno si portano avanti, a Roma ancora si limano i dettagli

Per un paese in ritardo con la preparazione delle presidenza di turno ce n’è un altro in anticipo. Italia e Lettonia, prossime presidenze dell’Ue, hanno storie diverse da raccontare e offrire.

 L’Italia, complice anche una situazione interna che ha visto l’avvicendamento di tre governi in tre anni, lavora ancora alla preparazione del sito internet della presidenza che si svolgerà dal prossimo primo luglio al 31 dicembre, mentre i lettoni, alla guida del Consiglio dall’1 gennaio 2015, hanno già attivato le pagine web all’indirizzo http://www.es2015.lv.

Il portale è ancora in fase di allestimento, ma è già attivo anche nelle versione inglese. Insomma, ci si può prendere la mano intanto, ci si “fidelizza” come si dice. Per ora ci sono i riferimenti del “segretariato della presidenza del Consiglio dell’Unione europea”, come recita la pagina web, c’è una pagina sul turismo ed una sulla cultura (piuttosto vecchiota quest’ultima). Non male comunque, per un paese che assumerà la presidenza tra circa sette mesi. Dall’altra parte c’è l’Italia e la presidenza tricolore in arrivo tra meno di venti giorni, e ancora alle prese con l’allestimento del proprio portale. L’obiettivo è presentare www.it2014.eu per il primo luglio, giorno di insediamento dell’Italia alla guida dell’Ue.