Sostieni
il giornalismo di qualità
ABBONATI ORA
HOT TOPICS  / Invasione russa in Ucraina Coronavirus Recovery plan Conferenza Futuro Allargamento UE
Agricoltura: Bio e imprenditoria giovanile, le priorità italiane

Agricoltura: Bio e imprenditoria giovanile, le priorità italiane

Il ministro Martina ha informato il Senato sul lavoro durante il semestre di presidenza italiano dell'Ue

Agricoltura biologica, settore lattiero-caseario, imprenditoria giovanile, sicurezza alimentare, settore della pesca: sono alcuni dei punti su cui insisterà l’Italia  nei settori dell’agricoltura e della pesca durante il semestre di presidenza Ue. Li ha indicati il ministro  Maurizio Martina, sentito dalla commissione Agricoltura del Senato.
Ma vediamo i campi su cui l’Italia punterà l’attenzione. 1) Riforma del settore dell’agricoltura biologica:  su questo tema “si registra una forte sensibilità sia in Italia, sia in tutti gli altri Paesi dell’Unione”, ha sottolineato il ministro dell’agricoltura. E dunque l’obiettivo è  giungere nel corso del semestre quanto meno ad un primo accordo sui contenuti del testo. 2) Settore lattiero-caseario: e’ in via di elaborazione  un pacchetto di interventi che interessano un comparto molto rilevante in seno all’Unione. 3) Tra le priorità, il ministro ha individuato la problematica dell’imprenditoria giovanile in agricoltura e quella, più generale, del ricambio generazionale in campo agricolo. 4) Sicurezza alimentare: c’è una stretta connessione  con l’oggetto della prossima esposizione universale di Milano 2015 “Nutrire il pianeta energia per la vita”. Essa costituirà un’opportunità di visibilità per il settore agroalimentare dell’Unione e già alla fine del mese di settembre si svolgerà a Milano una riunione informale dei Ministri dell’agricoltura. 5) Negoziati commerciali in corso tra Unione europea e paesi terzi sia a livello bilaterale che multilaterale. Il riferimento è in primo luogo al trattato di libero scambio in corso di definizione con gli Stati Uniti, ma anche con il Canada e con i paesi asiatici. 6) Revisione della strategia Europa 2020 e della strategia clima ed energia 2030. “L’agricoltura e’ infatti  strettamente connessa alla tutela dell’ambiente e al contrasto alle emissioni nocive”, ha sostenuto il ministro. 7) Settore della pesca:  il semestre italiano di presidenza sarà caratterizzato dalle decisioni sulla fissazione delle possibilità di pesca per il 2015. Ciò riguarderà anche il contingente di cattura del tonno rosso, con la concreta possibilità di un aumento dello stesso, previa valutazione delle evidenze scientifiche sulla consistenza degli stock ittici. Nel corso della presidenza di turno del Consiglio si porrà anche la questione delle regole per il Mar Mediterraneo.

La Russia interrompe i flussi di gas verso la Finlandia
Cronaca

La Russia interrompe i flussi di gas verso la Finlandia

A partire da sabato mattina, il gigante energetico russo Gazprom taglierà le forniture di gas verso la Finlandia, che come Polonia e Bulgaria si è rifiutata di pagare le importazioni energetiche in rubli. La compagnia di bandiera Gasum ha assicurato che continuerà a fornire ai propri clienti "gas naturale da altre fonti attraverso il gasdotto Balticconnector", il primo gasdotto che collega Finlandia ed Estonia