Idrogeno verde e pannelli solari, il piano UE per dire addio ai combustibili fossili russi entro il 2027
Politica

Idrogeno verde e pannelli solari, il piano UE per dire addio ai combustibili fossili russi entro il 2027

La Commissione Europea è pronta a svelare i dettagli del piano 'RepowerEu' con cui intende uscire rapidamente dalla dipendenza dal gas russo e puntare sulle energie rinnovabili per accelerare la transizione verde. Attese misure contro il caro energia, come la possibilità per i governi di fissare un tetto temporaneo al prezzo del gas in caso di shock per la sicurezza di approvvigionamento
Intesa mancata tra i governi UE sul bando al petrolio russo. I ministri degli Esteri non superano il veto di Orbán
Politica

Intesa mancata tra i governi UE sul bando al petrolio russo. I ministri degli Esteri non superano il veto di Orbán

Dopo ore di confronto al Consiglio Esteri, il sesto pacchetto di sanzioni contro la Russia torna sul tavolo tecnico degli ambasciatori presso l'UE, che cercheranno nei prossimi giorni di superare il 'no' dell'Ungheria. Budapest porta a Bruxelles le sue preoccupazioni sul fare a meno delle forniture di petrolio importato dalla Russia, mentre il ministro degli Esteri ucraino esorta i governi UE all'unità contro il Cremlino
La Germania si opporrà all'etichetta 'verde' per il nucleare nella tassonomia europea
Politica

La Germania si opporrà all'etichetta 'verde' per il nucleare nella tassonomia europea

Il governo di Berlino formalizza l'intenzione di opporsi (già nell'aria da tempo) al secondo atto delegato del sistema di classificazione degli investimenti sostenibili dell'UE. Una bocciatura in sede di Consiglio è improbabile, nonostante il peso politico della Germania: serve una super maggioranza di 20 Stati su 27. Più verosimile che il documento non passi all'Eurocamera, dove i numeri sono più risicati
Draghi, riaprire il tavolo con la Russia ma capire prima che pace si vuole. Sblocco dei porti primo passo del dialogo
Politica

Draghi, riaprire il tavolo con la Russia ma capire prima che pace si vuole. Sblocco dei porti primo passo del dialogo

Conferenza stampa del premier a Washigton al termine del lungo incontro con il presidente americano Joe Bien: "Con gli USA visioni non in contrasto ma le posizioni stanno cambiando". Serve uno sforzo di tutti ma la pace sia quella voluta da Kiev e non imposta. Crisi energetica e alimentare al centro dei colloqui
La Finlandia a un passo dall'adesione alla NATO
Politica

La Finlandia a un passo dall'adesione alla NATO

L'opzione "migliore per garantire la sicurezza nazionale", conclude la commissione di difesa del Parlamento finlandese formulando una raccomandazione per l'adesione del Paese all'Alleanza atlantica per scoraggiare possibili aggressioni di Mosca. Una decisione da parte di Helsinki attesa giovedì
L'embargo sul petrolio russo spacca gli Stati UE
Politica

L'embargo sul petrolio russo spacca gli Stati UE

Fumata nera alla terza riunione tra gli ambasciatori Ue, la decisione sul sesto pacchetto di sanzioni contro la Russia per l'invasione dell'Ucraina slitta al fine settimana. I Ventisette cercheranno una quadra entro lunedì, mentre il capo della diplomazia europea Josep Borrell si dice pronto a convocare una riunione degli Esteri
Amendola, rinunciare al diritto di veto e riformare i Trattati per l'Europa 'attore globale'
Politica

Amendola, rinunciare al diritto di veto e riformare i Trattati per l'Europa 'attore globale'

A Fiesole, l'intervento del sottosergetario agli Affari Europei in apertura della conferenza "State of the Union". Unità dell'Ue per sanzioni e uscita dalle forniture russe. La sfida del cambiamento della governance comunitaria "unica via verso gli Stati uniti d'Europa"
Dal voto all'unanimità all'unione dell'energia, l'Eurocamera chiede di aprire una convenzione per la riforma dei trattati
Politica
EESC marks #EuropeDay2022 with all eyes on the war in Ukraine and on young Europeans' vision for the future
Politica
OPINIONI

EESC marks #EuropeDay2022 with all eyes on the war in Ukraine and on young Europeans' vision for the future

9 May is fast approaching and this year the European Economic and Social Committee (EESC) will be joining forces once again with the other European institutions to mark the anniversary of the Schuman Declaration, where the EU all began, in spite of recent tragic events