Il
Politica Estera

Il "vergognoso traguardo" dei mille prigionieri politici in Bielorussia: "Riflesso della continua repressione del regime"

Duro affondo dell'UE contro il regime guidato da Alexander Lukashenko: "Detiene e imprigiona persone in condizioni spaventose, esponendole a maltrattamenti e torture e facendole condannare a lunghe pene"
Anche dal Parlamento UE arrivano critiche alla videochiamata tra le imprese italiane e Vladimir Putin
Politica Estera

Anche dal Parlamento UE arrivano critiche alla videochiamata tra le imprese italiane e Vladimir Putin

Annunciando la missione degli eurodeputati in Ucraina, i presidenti della commissione Affari esteri, David McAllister, e della sottocommissione Sicurezza e difesa, Nathalie Loiseau, hanno avvertito sui "tentativi di dividere il fronte europeo da parte del Cremlino"
Discriminazioni commerciali verso la Lituania, l'UE avvia la causa all'OMC contro la Cina
Politica Estera

Discriminazioni commerciali verso la Lituania, l'UE avvia la causa all'OMC contro la Cina

Pechino accusata di aver imposto a partire da dicembre una serie di restrizioni ai prodotti importati dalla Lituania e di aver a sua volta tagliato le esportazioni cinesi verso il Paese baltico. Una decisione che l'UE non "prende a cuor leggero" ma inevitabile vista l'impossibilità di risolverla sul piano diplomatico. La replica della Cina: "La questione è politica, non economica"
Nel 2021 la Serbia ha migliorato il proprio allineamento agli standard di adesione all'UE
Politica Estera
L'UE inizia a ristabilire una
Politica Estera

L'UE inizia a ristabilire una "presenza minima" in Afghanistan: "Questo non è un riconoscimento del regime talebano"

Per Bruxelles la presenza di personale internazionale a Kabul servirebbe solo a "facilitare la consegna degli aiuti UE e monitorare la situazione umanitaria in Afghanistan", specifica il portavoce Peter Stano
Un report dell'ONU conferma che l'allarme bomba sul volo Ryanair dirottato in Bielorussia era
Politica Estera
La Macedonia del Nord ha un nuovo governo: tra le priorità c'è sempre l'integrazione nell'Unione Europea
Politica Estera

La Macedonia del Nord ha un nuovo governo: tra le priorità c'è sempre l'integrazione nell'Unione Europea

Il Parlamento macedone ha votato la fiducia al nuovo premier socialista Dimitar Kovačevski: il suo esecutivo proseguirà sulla strada europeista tracciata da Zoran Zaev e il dialogo con la Bulgaria sul veto ai negoziati UE