EnDaily

07/03/2019

               ...una proroga della data di Brexit non oltre le elezioni è possibile, per ragioni procedurali e per favorire un’uscita ordinata, ma il governo britannico deve chiarirci le ragioni e lo scopo di una eventuale richiesta in questo senso”. Guy Verhofstadt, capo del comitato del Parlamento europeo per la Brexit.

28/02/2019

               ...  le piattaforme non hanno fornito dettagli sufficienti a dimostrare che le nuove politiche e i nuovi strumenti siano stati predisposti in tempo appropriato e con risorse sufficienti in tutti gli Stati membri dell’UE. Abbiamo bisogno di vedere maggiori progressi sugli impegni presi dai principali social network". Mariya Gabriel, commissaria europea per l'Economia digitale.

21/02/2019

               ... Molti politici non vogliono parlare con noi… bene, neanche noi vogliamo parlare con loro. Noi stiamo solo ripetendo quello che gli scienziati dicono loro da decenni. Non abbiamo manifesti da difendere, ascoltare la scienza è la nostra richiesta”. Greta Thunberg, 16 anni, attivista svedese per la lotta al cambiamento climatico.

06/02/2019

               ... Mi chiedo a come possa essere il posto speciale dell’inferno per quelli che hanno promosso la Brexit senza avere nemmeno una bozza di piano su come realizzarla in modo sicuro”. Donald Tusk, presidente del Consiglio europeo.

04/02/2019

               ... bisogna instaurare una cultura della protezione dei dati e le istituzioni hanno un ruolo fondamentale. Un corretto approccio a questa materia darà competitività sul mercato a coloro che capiranno che investirvi sarà chiave in futuro in termini di fiducia, ma anche di ritorno economico". Giovanni Buttarelli, Garante europeo per la protezione dei dati.

24/01/2019

               ... i segnali provenienti dall’analisi monetaria hanno confermato che è ancora necessario un ampio grado di accomodamento monetario”. Mario Draghi, presidente della Banca centrale europea.

16/01/2019

               ... il rischio di un no deal per la Brexit non è mai stato così alto". Michel Barnier, capo negoziatore Ue per la separazione tra Uk e Ue.

14/01/2019

               ... Lasceremo l’Unione europea il 29 marzo, non credo nella richiesta di estensione dell’articolo 50 e non credo in un secondo referendum”. Theresa May, prima ministra britannica.

10/01/2019

               ... dopo le prossime elezioni europee il Ppe non si sposterà più a destra". Antonio Tajani, presidente del Parlamento europeo.

07/01/2019

               ... la migliore ricetta per non tradire lo spirito dei padri fondatori non è quella di restare ancorati a modelli del passato, ma immaginarne di nuovi che sappiano rispondere alle esigenze del presente e assicurare la rilevanza dell’Europa nel mondo di domani". Nicoletta Pirozzi, responsabile del programma Ue dell'Istituto Affari Internazionali, (Iai).

17/12/2018

               ... Si insiste sulla necessità di rafforzare le frontiere esterne e poi quando proponiamo di schierare 10mila uomini in più di Frontex questa proposta non viene attuata”. Jean-Claude Juncker, presidente della Commissione europea.

11/12/2018

               ... Se oggi posso prendere l’aereo in autonomia è grazie all’Unione europea”. Maurizio Molinari, addetto stampa, non vedente, per il Parlamento europeo.

10/12/2018

               ... Dopo tre giorni di dibattito che ho seguito con grande attenzione è emerso che c'è un largo appoggio su aspetti chiave, ma c'è una grande distanza sulla questione del confine irlandese. In queste condizioni domani l'accordo sarebbe largamente bocciato e non mi sembra il caso di dividere l'Aula ora". Theresa May, premier britannica, parlando alla Camera dei Comuni.

06/12/2018

               ... la Torino-Lione è un progetto importante, e per via della sua natura strategica gode di cofinanziamenti significativi dal bilancio dell’Unione europea. E secondo le regole, i ritardi nell’attuazione del progetto potrebbero portare a una riduzione della sovvenzione Ue fornita all’Italia”. Enrico Brivio, portavoce per i Trasporti della Commissione europea.

04/12/2018

               ... Sosteniamo la valutazione della Commissione e raccomandiamo all’Italia di adottare le misure necessarie per conformarsi al patto di stabilità e crescita". Mario Centeno, presidente dell'Eurogruppo.

29/11/2018

               ... Ci sono falsi miti da sfatare sul Global compact: non è un quadro giuridicamente vincolante e non creerà nessun obbligo giuridico per gli Stati, è una delle tante azioni di politica, è un quadro da cui gli Stati possono trarre spunto per attuare le loro politiche nazionali”. Federica Mogherini, Alta rappresentante per la Politica Estera e di sicurezza dell'Ue.

26/11/2018

               ... Dato che in quest’aula lei non ha una maggioranza a favore dell’accordo per la Brexit, qual è il suo piano B, lei deve avere un piano B per affrontare la situazione”. Anna Soubry, parlamentare tory pro-europea nel dibattito parlamentare con la premier Theresa May.

20/11/2018

               ...  Se le cose restano così come sono e non ci sono cambiamenti su Gibilterra, la Spagna voterà ‘no’  all’accordo sulla Brexit”. Pedro Sanchez, presidente del governo spagnolo.

08/11/2018

               ... In termini di crescita, la Commissione prevede un aumento dell’1,2% nel 2019, rispetto all’1,5% del governo italiano. Questa differenza è dovuta principalmente a due fattori: le nostre stime sono più prudenti delle stime del governo sui consumi e gli investimenti interni; riteniamo inoltre che l’aumento dei tassi di interesse sulle obbligazioni italiane avrà un impatto maggiore sulla spesa rispetto a quanto indicato nel progetto di bilancio". Pierre Moscovici, commissario europeo agli Affari economici.

05/11/2018

               ... Se non hai stabilità di bilancio e stabilità politica è molto difficile convincere le persone a investire nel tuo Paese". Nadia Calviño, ministra delle Finanze spagnola.

Visualizza altri post
LOADING