App Store Google play

Oneuro, il think tank di eunews, è primo settimanale italiano di approfondimento economico e di politica internazionale, nato con l’obiettivo di alimentare l’informazione e il confronto sui principali temi che riguardano il ruolo dell’Italia in Europa e dell’Europa nel mondo.

Scarica gratuitamente l’app dagli store iTunes e Google Play o leggi la versione online! Potete contattarci all’indirizzo: oneuro[at]eunews.it.

copertina

Numero 116:

Atene, l'anno cruciale

  1. 2017, l'anno cruciale di Atene

    [di Dimitri Deliolanes] Il 2017 sarà un anno cruciale nel lungo confronto tra il governo di Alexis Tsipras e le autorità europee che, proprio sul caso greco, dovranno prendere decisioni importanti anche per gli equilibri di tutta l’eurozona.

  2. La Germania nella crisi dell'Europa

    [di Vincenzo Comito] L’austerità voluta dai tedeschi ha portato non solo al perdurare di una crisi economica senza precedenti ma anche all’affermarsi sempre più importante di sentimenti nazionalisti e xenofobi.

  3. Contro la speculazione sul cibo l'Ue avanza con il freno a mano tirato

    Tre anni non sono bastati per vedere una regolamentazione in vigore in tutta Europa, ma soprattutto sembra proprio che la montagna potrebbe partorire il famigerato topolino.

  4. La metamorfosi dell’inflazione

    [di Maurizio Sgroi] Un nuovo studio evidenzia come il livello dell’inflazione sia influenzato dall’andamento del commercio dei beni intermedi oltre che da quello dei beni finali, e quindi che la filigrana che unisce fra loro le economie è assai più sottile di quanto si pensi.

  5. L’eredità del democratico Barack Obama

    [di Manlio Dinucci] L’amministrazione Obama termina all’insegna del fallimento dei suoi principali obiettivi strategici, a partire dal contenimento delle ambizioni russe.

  6. La riconnessione dei disconnessi: dal moderno al complesso

    [di Pierluigi Fagan] Se vogliamo superare la condizione alienata dell’iperconnessione dei disconnessi e capire cosa è in crisi è perché, dobbiamo ricostruire visioni integrate e complesse di cosa è Io, cosa è mondo e cosa è la loro relazione.

  7. Clima: non c’è più tempo da perdere

    [di Roberto Palea] Ci rimangono pochissimi anni per riportare sotto controllo la situazione climatica ed evitare di superare quella soglia di irreversibilità che porrebbe a rischio la sopravvivenza stessa del genere umano.

PageAppOneuroRivisteContainerLeftArrow
PageAppOneuroRivisteContainerLeftArrow