App Store Google play

Oneuro, il think tank di eunews, è primo settimanale italiano di approfondimento economico e di politica internazionale, nato con l’obiettivo di alimentare l’informazione e il confronto sui principali temi che riguardano il ruolo dell’Italia in Europa e dell’Europa nel mondo.

Scarica gratuitamente l’app dagli store iTunes e Google Play o leggi la versione online! Potete contattarci all’indirizzo: oneuro[at]eunews.it.

copertina

Numero 45:

Siamo tutti greci

  1. Tsipras: «Ecco perché vi chiedo di votare no»

    [di Alexis Tsipras] «Ci accusano di fare un colpo di Stato. Ma sono loro che vogliono farvi dire di "sì" a tutto, come nei momenti più bui della nostra storia. Ecco perché vi chiedo di votare "no": per una soluzione sostenibile, per una nuova pagina di democrazia. È il nostro debito verso la storia».

  2. Varoufakis: «Sei ragioni per votare no»

    [di Yanis Varoufakis] Il ministro delle Finanze greco spiega perché i suoi concittadini dovrebbero votare "no" al referendum.

  3. Referendum greco, solo un “no” può salvare l’Europa

    [di James K. Galbraith] Una vittoria del "sì" spianerebbe la strada ai partiti anti-euro e anti-UE. Paradossalmente, l'unica speranza per l'Europa consiste in una vittoria del "no", seguita da una ripresa dei negoziati per giungere ad un accordo dignitoso.

  4. La partita truccata della troika

    [di Francesco Saraceno] La troika non è mai stata interessata a trovare un accordo, ma solo ad infliggere a Syriza una sconfitta esemplare. Per dimostrare a tutti che in Europa non c’è vita al di fuori del consenso di Berlino.

  5. Grecia, perché sono falliti i negoziati

    [di Euclid Tsakalotos] Il capo negoziatore della Grecia spiega perché sono veramente collassati i negoziati tra il suo governo e l'Europa.

  6. La Grecia e le mistificazioni dei media

    [di Giuseppe Masala] Crisi greca, è l'ora delle manipolazioni orwelliane. Le lettere di Tsipras alla troika: dimezzate dal Financial Times, tradotte male dal Corriere.

  7. Tutte le menzogne della troika

    [di Thomas Fazi] Dai documenti segreti della troika emerge la consapevolezza del bisogno di una massiccia ristrutturazione del debito greco. Di cui però nelle proposte ufficiali non vi è traccia.

PageAppOneuroRivisteContainerLeftArrow
PageAppOneuroRivisteContainerLeftArrow