App Store Google play

Oneuro, il think tank di eunews, è primo settimanale italiano di approfondimento economico e di politica internazionale, nato con l’obiettivo di alimentare l’informazione e il confronto sui principali temi che riguardano il ruolo dell’Italia in Europa e dell’Europa nel mondo.

Scarica gratuitamente l’app dagli store iTunes e Google Play o leggi la versione online! Potete contattarci all’indirizzo: oneuro[at]eunews.it.

copertina

Numero 62:

Après Paris

  1. Cos’è veramente l’ISIS

    [di Pierluigi Fagan] L’ISIS non è un semplice gruppo terroristico; è un progetto politico che punta a ridisegnare completamente la mappa del Medio Oriente. Progetto che vede l’Arabia Saudita nella cabina di comando ma che coinvolge un po’ tutti: americani, israeliani, turchi e molti altri. E che affonda le sue radici nel colonialismo europeo.

  2. Contro l’ISIS serve un esercito europeo

    [di Elido Fazi] Oggi più che mai dobbiamo batterci per una politica estera e di difesa comune. L’Europa non può essere ostaggio della politica estera francese.

  3. Siamo dentro la guerra

    [di Etienne Balibar] Siamo ormai tutti dentro la guerra. Colpiamo e ci colpiscono. E in questa guerra le popolazioni delle “due sponde” del Mediterraneo diventano ostaggi. Ma dopo Parigi, è necessario rimettere la pace, e non la vittoria, al centro della nostra agenda politica.

  4. Il branco di lupi, lo Stato Islamico e quello che possiamo fare

    [di Mario Giro] Dopo il lutto e la condanna della barbarie per gli attentati del 13 novembre, ricordiamoci che il vero protagonista del conflitto che stiamo vivendo non è l’Occidente ma il mondo islamico.

  5. L’ipotesi della guerra civile

    [di Raffaele Alberto Ventura] I terroristi non sono lupi solitari ma pesci che nuotano nell’acqua del risentimento che si cova nelle banlieue. Adesso il rischio è che s’inneschi una spirale di violenza che potrebbe contagiare l’intero corpo sociale.

  6. È guerra civile mondiale?

    [di Vanessa Bilancetti] Per costruire una possibile risposta politica agli attacchi di Parigi abbiamo la necessità e il dovere di comprenderli, per quanto sia doloroso e difficile.

  7. Il mercato unico europeo è una consorteria d’affari

    [di Wolfgang Münchau] La risposta delle autorità europee allo scandalo Volkswagen dimostra che queste non rispondono agli interessi dei cittadini ma unicamente a quelli delle grandi imprese del continente.

  8. Manovra, la finta espansione

    [di Carlo Clericetti] La manovra 2016 è lievemente espansiva, ma solo nel senso che attenua una politica restrittiva che però resta tale. Nessun cambiamento di rotta, insomma.

  9. Se di QE dobbiamo morire…

    [di Christian Marazzi] La perdurante stagnazione europea dimostra che il quantitative easing non funziona. L'alternativa c'è: stampare moneta e versarla direttamente sui depositi e sui conti correnti postali dei cittadini europei.

  10. Le origini europee della crisi

    [di Stefano Pelloni] La crisi ha dimostrato che percorsi di assorbimento delle crisi non possono essere relegate alla mano invisibile del mercato. Una proposta vera sulle capacità di attuare politiche fiscali a livello centrale non è più rimandabile.

PageAppOneuroRivisteContainerLeftArrow
PageAppOneuroRivisteContainerLeftArrow