App Store Google play

Oneuro, il think tank di eunews, è primo settimanale italiano di approfondimento economico e di politica internazionale, nato con l’obiettivo di alimentare l’informazione e il confronto sui principali temi che riguardano il ruolo dell’Italia in Europa e dell’Europa nel mondo.

Scarica gratuitamente l’app dagli store iTunes e Google Play o leggi la versione online! Potete contattarci all’indirizzo: oneuro[at]eunews.it.

copertina

Numero 82:

  1. Merkel e Draghi contro l'Europa

    [di Thomas Fazi e Guido Iodice] Le élite europee hanno sfruttato la crisi per imporre scellerate politiche neoliberali e smantellare lo stato sociale. L’alternativa? L’apertura di un conflitto tra periferia e centro.

  2. Moneta dall'elicottero? Parliamo del pilota

    Si allarga il coro di chi invoca l’helicopter money come soluzione ai problemi dell’eurozona. Ma il vero problema è l’indipendenza della banca centrale.

  3. Che altro può fare Mario?

    [di Biagio Bossone e Stefano Sylos Labini] La politica monetaria non basta. Quello che serve è una grande piano di investimenti paneuropeo finanziato dalla BCE.

  4. Su quali basi avviare la ricostruzione della democrazia europea

    [di Andrea Ventura] La Costituzione europea è il frutto di un percorso che, come diceva un tempo Napolitano, risente sia della volontà egemonica della Germania, sia del predominio del neoliberismo, le cui idee fondamentali sono entrate nei trattati europei.

  5. Il costo salato del “divorzio” fra banche italiane e titoli di Stato

    [di Maurizio Sgroi] Prosegue il dibattito sulla proposta (avallata dai tedeschi) di spezzare il legame tra banche commerciali e titoli sovrani. Una misura che, se attuata, avrebbe effetti devastanti. Soprattutto per l’Italia.

  6. Panama Papers: chi ha legalizzato i paradisi fiscali, in Europa e nel mondo

    [di Riccardo Petrella] I veri colpevoli dell’evasione fiscale sono e restano le centinaia di governi e di parlamenti che nel corso degli anni hanno approvato leggi e regolamenti per legalizzare i paradisi fiscali.

  7. Quattro brevi punti (più uno) che è utile considerare quando si discute del “problema islamico”

    [di Pierluigi Fagan] Più che di problema islamico bisognerebbe parlare di problema saudita. È l’Arabia Saudita, infatti, che ricatta tanto il mondo islamico quanto quello occidentale, che però a sua volta è anche complice.

PageAppOneuroRivisteContainerLeftArrow
PageAppOneuroRivisteContainerLeftArrow