App Store Google play

Oneuro, il think tank di eunews, è primo settimanale italiano di approfondimento economico e di politica internazionale, nato con l’obiettivo di alimentare l’informazione e il confronto sui principali temi che riguardano il ruolo dell’Italia in Europa e dell’Europa nel mondo.

Scarica gratuitamente l’app dagli store iTunes e Google Play o leggi la versione online! Potete contattarci all’indirizzo: oneuro[at]eunews.it.

copertina

Numero 84:

Il banco vince sempre

  1. Il banco vince sempre

    [di Thomas Fazi] Le banche accusano la BCE di minare i loro margini di profitto. Ma la verità è che in questi anni hanno macinato profitti record. Grazie alla BCE.

  2. L’importanza della politica fiscale

    [di Francesco Saraceno] Krugman sbaglia a sostenere che la divergenza Europa-USA è da imputare alla politica monetaria. Il vero problema è stata la politica fiscale: anticiclica da loro, prociclica da noi.

  3. L’elicottero della rivoluzione

    [di Gustavo Piga] È inutile oggi chiedere alle banche centrali di finanziare i disavanzi dei governi. Biosgna che nasca un movimento che lo imponga alla politica.

  4. La banca presta la moneta che non ha

    [di Enrico Grazzini] La grande maggioranza della moneta che utilizziamo viene creata “dal nulla” dalle banche private sotto forma di prestiti, cioè di moneta/debito. È questa una delle radici più profonde e nascoste della crisi.

  5. Con un surplus da anni Novanta l’Italia può puntare sulla flessibilità per investimenti

    [di Francesco Lenzi] Nel 2015 l’Italia ha registrato il surplus di partite correnti più alto dal 1997, superato soltanto da Germania e Olanda in termini assoluti. Allora perché il governo insiste su questa impostazione mercantilista?

  6. Più Europa o meno Europa

    [di Andrea Fumagalli] Note in merito al libro di Thomas Fazi e Guido Iodice, “La battaglia contro l’Europa. Come un’élite ha preso in ostaggio un continente. E come possiamo riprendercelo”.

  7. La liberalizzazione dei capitali procede sotto il mare

    [di Maurizio Sgroi] L’undernet, l’internet sottomarino che alimenta il “mostro” del mercato dei cambi.

PageAppOneuroRivisteContainerLeftArrow
PageAppOneuroRivisteContainerLeftArrow