L’agenda europea della settimana

agenda

Bruxelles – Settimana a forte connotazione economica per l’Unione europea, con appuntamento dentro e fuori l’Ue che vedrà impegnati commissari, deputati europei, ministri competenti e governi in confronti per l’intero arco dei sette giorni.

A Bruxelles si riuniscono Eurogruppo e poi Ecofin, per la prima volta in assoluto a guida romena. in Consiglio attesi anche i ministri degli Esteri, per la tradizionale seduta dei Ventotto a cui si aggiungono i vertici Ue-Asean e Ue-Ua.

In Parlamento europeo atteso il ministro delle Finanze romeno, attuale presidente Ecofin, per un’audizione sul tema. Ma ci sarà spazio anche per un dialogo economico con il ministro delle Finanze spagnolo.

A Francoforte si riunisce la Bce per le prime decisioni di politica monetaria del 2019, mentre a Davos si tiene il World Economic Foum.

Questo articolo è visibile solamente agli abbonati, oppure hai letto più di 5 articoli di Eunews in 30 giorni (paywall), per continuare la lettura, abbonati ora o effettua il login se già abbonato.