L’agenda europea della settimana

agenda

Bruxelles – E’ la settimana delle elezioni europee. In tutti gli Stati membri si vota per rinnovare il Parlamento dell’UE. Si inizia in Regno Unito e nei Paesi Bassi giovedì, per terminare in Italia domenica. L’ultimo seggio a chiudere sarà proprio nella Penisola.

Per la Commissione tante missioni esterne. L’agenda dei commissari prevede appuntamenti fuori Bruxelles, e tra questi spicca la prima operazione dell’Agenzia di guardia costiera e di frontiera (Frontex) in un Paese extra-comunitario.

Il Consiglio prepara il summit dei leader di giugno, ma nella capitale dell’UE sono attesi anche i ministri della Cultura e dell’Istruzione, mentre la presidenza di turno ospita a Bucarest la sessione informale del consiglio Ambiente.

Occhi puntati su Lussemburgo, dove la Corte è chiamata a esprimersi sulla causa intentata alla BCE dai risparmiatori per il programma di assistenza alla Grecia.

Questo articolo è visibile solamente agli abbonati, oppure hai letto più di 5 articoli di Eunews in 30 giorni (paywall), per continuare la lettura, abbonati ora o effettua il login se già abbonato.