L’agenda europea della settimana

agenda

Bruxelles – A Bruxelles si ritrovano i capi di Stato e di governo dell’Ue per l’ultimo summit prima delle elezioni europee, Brexit permettendo. La questione dell’abbandono britannico potrebbe riscrivere le agende politiche delle prossime settimane.

Il summit del Consiglio europeo è preceduto dal mini-tour del presidente Donald Tusk a Berlino, Parigi e Dublino, le capitali che potrebbero giocare un ruolo chiave nel dibattito politico.

La Brexit non è l’unico tema al centro della settimana europea. A Bruxelles il PPE deve decidere le sorti di Viktor Orban. Il partito ungherese sarà l’oggetto di un voto per stabilire se espellerlo o mantenerlo un associato.

A Lussemburgo i giudici della Corte di giustizia devono esprimersi sulle discariche irregolari italiane. Potrebbero arrivare multe salate.

Questo articolo è visibile solamente agli abbonati, oppure hai letto più di 5 articoli di Eunews in 30 giorni (paywall), per continuare la lettura, abbonati ora o effettua il login se già abbonato.