‘Sámi Blood’ vince il Premio Lux 2017: è anche un film “sull’essere giovani”

print mail facebook twitter single-g-share

Intervista alle protagoniste del film di Amanda Kernell che ha vinto il premio del Parlamento europeo per il cinema

Lene Cecilia Sparrok e Mia Sparrok, le protagoniste del film “Sámi Blood” di Amanda Kernell, hanno ricevuto il Premio Lux 2017 per la commovente storia di una ragazza Sámi che sogna una vita diversa. Se è vero che il film narra innanzitutto la dolorosa storia del popolo lappone, e del razzismo di cui è stato vittima, non è solo di Sami che si parla, ma anche dell’essere giovani, come hanno detto le protagoniste in un’intervista.