aereo

Ritardi: L’aereo è arrivato quando si apre almeno un portellone

print mail facebook twitter single-g-share

La Corte di giustizia dell’Ue stabilisce quando si deve misurare il tempo trascorso tra l’orario previsto e quello effettivo, al fine dei rimborsi ai passeggeri.

ARTICOLI CORRELATI

    TUTTI i post di: Ezio Baldari

    Visualizza altri post
    LOADING
    LASCIA UN TUO COMMENTO