Didier Reynders

Scoppia il caso Reynders: il candidato commissario alla Giustizia accusato di corruzione

print mail facebook twitter single-g-share

Nuova grana per la Commissione von der Leyen. Secondo un ex agente segreto belga l’attuale vice premier avrebbe costruito un giro internazionale di tangenti e di vendita di armi alla Libia

LASCIA UN TUO COMMENTO